Storia

La Zona di Modena è nata con l’Agesci nel 1974 e raggruppava tutti i Gruppi della Provincia che allora erano soltanto una ventina.

Nel 1985 visto l’aumento dei gruppi e la necessità di una maggior presenza diocesana la Zona viene divisa e nasce la Zona di Carpi (con Mirandola e altri gruppi vicini).

Nel 1992 i gruppi di Sassuolo vengono uniti alla Zona di Reggio (loro diocesi di appartenenza).

In tempi più recenti il costante sviluppo suggerisce di lavorare per un periodo transitorio in due sotto-zone, che nel 2007 portano alla gemmazione della Zona Modena Pedemontana dalla Zona di Modena: si mantiene lo stesso modello organizzativo prevedendo alcuni gruppi cittadini insieme ad alcuni della provincia.

 

Commenti chiusi